Montaggio Ganci di Traino

 

Un nuovo Gancio di Traino, rappresenta un aiuto per uno stile di vita attivo. Che si tratti di un portabicicletta, di un rimorchio, un van cavalli o di trasporto barche, grazie ai nostri ganci traino, sarà possibile viaggiare verso momenti di relax e libertà, con serenità ed in assoluta sicurezza. 

Ecco perché Novacart, mette a disposizione la connessione ideale tra l’auto e qualunque cosa si voglia trasportare, soddisfando al massimo le Tue esigenze. Grazie alla nostra continua formazione, ci teniamo sempre in linea con le innovazioni del mercato, assicurando sempre prodotti di altissima qualità ed un intervento, da parte dei nostri migliori professionisti, che preserverà l’estetica della tua Auto senza alterarla.

Ci tengo a condividere anche con te le vicissitudini, di alcuni dei miei clienti, che in passato si sono affidati ad altre aziende del settore. Oltre a all’errato montaggio del gancio traino, all’utilizzo di prodotti di bassa qualità e di scarsa sicurezza, hanno dovuto far fronte anche ad interminabili tempi di collaudo: persino di 9/12 mesi dal montaggio! 
Considera inoltre che talvolta si sono ritrovati a dover pagare preventivamente l’intera cifra, senza nemmeno utilizzare il nuovo Gancio… Di conseguenza qualcuno si è visto saltare le tanto desiderate vacanze!

 

Il concetto fondamentale che c’è alla base dell’installazione del gancio traino è che non può essere affidato agli amanti del fai da te. 

L’installazione del gancio traino segue le norme previste dal Codice della Strada, che impone un lavoro svolto esclusivamente da personale tecnico specializzato munito della necessaria abilitazione professionale e comprovato da una specifica loro dichiarazione, che certifica che il dispositivo risulta idoneo, in quanto robustezza e sicurezza, e compatibile con la vettura su cui viene montato. 

In molti per il collaudo si affidano al Dipartimento dei Trasporti Terrestri (alias la Motorizzazione) talvolta aspettando tempi anche molto lunghi: : persino di 9/12 mesi dal montaggio! La soluzione migliore è quella di affidarvi alla migliore autofficina autorizzata e specializzata, che potrà effettuare il collaudo in Sede con tempi molto più brevi. 

 

La normativa per l’omologazione del gancio traino


Una volta installato il gancio ed ottenuto il certificato di montaggio con firma (registrata) e timbro dell’azienda/autofficina che ha eseguito l’operazione andrà presentato alla Motorizzazione (qualora non vi affidiate direttamente all’autofficina – dimezzando così i tempi) andrà presentato il modello TT2120, reperibile alla Motorizzazione, unitamente alla documentazione tecnica comprensiva di tutti i dati utili per la verifica, oltre alla fotocopia del libretto e le attestazioni dei versamenti, rispettivamente di 25 euro (tariffa Motorizzazione) e 16 euro (imposta di bollo) oltre al costa della verifica di Omologazione

Questo iter è obbligatorio perché l’installazione del gancio deve essere regolarmente riportata sul libretto di circolazione. Una volta presentata la documentazione, non resta che prenotare il collaudo in Motorizzazione (con tempi molto lunghi). Superato questo passaggio, verrà rilasciato un tagliando adesivo da attaccare sul libretto o, in attesa del tagliando, un permesso provvisorio. 

È importante comunicare l’aggiunta e l’omologazione del gancio traino anche alla società della propria assicurazione auto, perché in alcuni casi per l’aggiunta del gancio è prevista una modifica del premio annuale. 

Disinstallazione del gancio traino 

A discapito di quanto si possa immaginare, anche l’eliminazione del Gancio Traino segue lo stesso iter burocratico e gli stessi costi validi per l’installazione. 

L’officina che smonterà il gancio dovrà in questo caso rilasciare una dichiarazione di eliminazione del gancio e ripristino delle condizioni originali. Soltanto dopo il collaudo, verrà quindi aggiornata la Carta di Circolazione

 

Mettersi in regola è importante

 

Secondo alcune ricerche, sono molti gli automobilisti che installano autonomamente un gancio traino, non servendosi né di tecnici specializzati, né registrando il tutto alla Motorizzazione. Questa superficialità è molto grave, per due validi motivi: primo perché in caso di controllo durante un fermo della Polizia Stradale o durante la revisione del rimorchio, la sanzione è particolarmente elevata, in secondo luogo perché un gancio montato male può creare danni a cose e persone durante la normale viabilità, e in quel caso i guai sarebbero maggiori.
 
 
La mia azienda è nel settore auto da ormai 30 anni e oltre a aver trasformato centinaia di veicoli, mai ritornati con problematiche, vanta Autorizzazioni e Formazione dai migliori brand del settore Automotive riconosciuti anche dalle maggiori case auto!
Le innumerevoli recensioni positive e l’assenza di lamentele sono la garanzia per ai nuovi clienti che il lavoro verrà eseguito a Regola d’Arte, con la massima professionalità competenza, siamo gli Unici con la formula soddisfatti o rimborsati!

Ecco alcuni dei nostri interventi:

 

gancio3gancio2

fullsizerender-24-08-20-02-49

whatsapp-image-2020-08-22-at-10-20-53whatsapp-image-2020-08-22-at-10-20-51fullsizerender-24-08-20-09-08fullsizerender-24-08-20-02-49-5fullsizerender-24-08-20-02-49-1fullsizerender-24-08-20-02-49

La continua Evoluzione del settore Auto porta a un continuo cambiamento di particolari Meccanici e Elettronici sempre piu’ difficili da settere e riparare. Quindi e’ necessario seguire una Formazione specifica, che Noi abbiamo. Siamo centro montaggio Gancio di traino Ellebi-Brink e Steinhof Registrati subito avrai il tuo Omaggio…