BLOG NOVACART

Magari qualche volta ti sarà capitato di affidare la tua auto ad officine che non le hanno dedicato la giusta attenzione.
 
Con Novacart sei in mani sicure e garantite.
 
Siamo l’autoriparazione migliore amica della tua auto, con un’esperienza trentennale ed una continua formazione. Siamo in grado di seguire la tua auto attraverso un pacchetto di assistenza a te dedicato.
Grazie alla nostra esperienza sappiamo identificare preventivamente l’eventuale criticità della tua auto e fornirti nel più breve tempo possibile una soluzione studiata su misura per TE.
 
La nostra forza è proprio quella di avere dei programmi dedicati, sempre in linea con l’evoluzione del mercato, per ogni tipo di autovettura e questo ci permette di trattare il tuo veicolo come se fosse UNICO, facendoti risparmiare tempo e costi aggiuntivi.
 
Pertanto, ti chiedo gentilmente di dedicarmi qualche secondo del tuo tempo⏳ per rispondere a delle semplicissime e brevi domande, che troverai nel tasto qui sotto, che ci permetteranno di conoscerci meglio e ci forniranno un’informazione più precisa sulla tua vettura, dandoci così l’opportunità di fornirti info più dettagliate sul nostro Programma Amico.
La pianificazione di controlli e verifiche specifiche è essenziale per avere un auto sempre al top , con un risparmio economico assicurato e senza l’accensione improvvisa di spie.
 
Devi sapere inoltre che la scarsa lubrificazione al motore, dovuta alla scadente qualità dell’olio, può portare a danni meccanici risolvibili solo tramite ingenti lavori dai costi troppo spesso elevati.
 
Ricordati ☝che il buono stato dei filtri, oltre alla salute del motore preserva anche quella dei passeggeri.
 
Tutto queste condizioni, ovviamente, si amplificano anche con l’aumento dei km e con l’anzianità del veicolo.
Certo, le auto di oggi sono molto più potenti, complete e consumano molto meno, ma anche loro possono presentare varie criticità meccaniche e soprattutto elettroniche.
 
Queste sono solo alcune delle cose da verificare e pianificare per la corretta gestione dell’auto.
 
A questo punto sarai d’accordo con me sull’importanza di effettuare check-up periodici e programmati per mantenere una cura costante della tua auto.
 
Sicuramente avrai già seguito dei piani di manutenzione, magari pagati profumatamente, che però non hanno risolto correttamente i problemi legati alla tua autovettura.
 
Ti sarà capitato, magari, anche di aspettare invano una chiamata per ricordarti della tua revisione o semplicemente per informarti di un preventivo richiesto.
 
 
Grazie a Novacart ed al suo Programma Amico, puoi finalmente lasciarti tutte queste preoccupazioni alle spalle e dedicarti solamente al piacere della guida. 
Saremo noi a prenderci cura della tua auto con passione, utilizzando tutte le attenzioni come se fosse l’unica. La nostra forza infatti, è quella di avere dei professionisti specializzati che seguono una formazione continua e periodica, con un occhio sempre attento all’evoluzione del mercato. Ecco perché riusciamo ad avere dei programmi dedicati per ogni modello di auto, che ci permettono così di mantenere il tuo veicolo sempre al top evitando inutili costi aggiuntivi. 

Siamo, ad oggi, l’unica autofficina in grado di poterti GARANTIRE un programma così completo: 

✅  2 Service Auto completi per la manutenzione meccanica della tua Auto.
✅  inversione gomme con eventuali forature durante tutto l’anno Incluse. 
✅  diagnosi elettronica inclusa, rabbocchi e lampadine sempre in Omaggio.
✅  database del tuo veicolo con lo storico degli interventi con corsia Preferenziale.
✅  presa e riconsegna della tua Auto alla scadenza del Service periodico.
✅  Auto Sostitutiva a te riservata per il giorno del tuo Service in Omaggio.

    Acquista Subito il tuo Pacchetto programma Amico ne restano pochi Disponibili!
 
 

Il Programma Amico ti seguirà, con il suo personale attento e specializzato, nella gestione della tua auto a 360 gradi. Pianificare e verificare le problematiche della tua auto non è mai stato così SEMPLICE. Finalmente potrai avere un servizio completo, rapido, senza costi aggiuntivi ma soprattutto garantito !

Cosa aspetti?


Prenota subito il TUO programma Amico e ricevi uno sconto esclusivo SOLO PER TE del 30% !!! 

 
Che differenza c’è tra il tagliando e la revisione auto?
 
Troppo spesso si fa confusione!
Sono due servizi che potrebbero sembrare simili, perché riguardano entrambi le funzionalità e la sicurezza del veicolo, in realtà si tratta di due cose completamente diverse.
 
 
Il tagliando è un intervento di manutenzione programmata consigliato dalla casa automobilistica, il cui calendario viene riportato nel libretto di uso e manutenzione di ogni veicolo (le tempistiche da rispettare per il tagliando spesso sono legate al chilometraggio del mezzo). L’esecuzione dei tagliandi è necessaria ed indispensabile per garantire la perfetta funzionalità di alcuni dei componenti meccanici più soggetti all’usura. A differenza di quanto si possa pensare, il tagliando auto non include soltanto il classico cambio olio e filtri, ma anche una serie di controlli riguardanti il motore, la trasmissione, le sospensioni, i freni e l’impianto d’illuminazione oltre la parte Elettronica.
La revisione, invece, è unispezione periodica prevista dalla legge, mirata a verificare la rispondenza di ogni veicolo a quanto prescrive il Codice della Strada. Non sottoporre un’auto alla revisione – o non riuscire a superare il controllo – impedisce al veicolo di poter circolare.
Il codice della strada infatti, sanziona con severità chi circola con un veicolo privo di revisione o con la revisione scaduta. Le multe sono molto salate e nei casi più gravi è previsto anche il fermo amministrativo. Viaggiare con un veicolo non revisionato non solo è sanzionato dalla legge, ma è anche pericoloso perché il mezzo non ha i requisiti minimi di sicurezza.
 
Un’altra differenza tra tagliando e revisione riguarda anche la tipologia di controlli, perché nel primo caso si concentrano solo sulla meccanica e la funzionalità degli impianti, nel secondo caso invece riguardano anche la carrozzeria, che ad esempio non può essere arrugginita per ragioni di sicurezza.

 

Tagliando auto fai da te: ASSOLUTAMENTE DA EVITARE! 

La passione per le quattro ruote può spingere spesso molti automobilisti ad effettuare un tagliando fai da te. Tuttavia, questa pratica è altamente sconsigliata. Quando non si ha un’esperienza adeguata e l’attrezzatura giusta, il rischio è quello di commettere degli errori che potrebbero costare molto caro. È meglio quindi affidarsi ad un autofficina autorizzata e specializzata, piuttosto che spendere molto di più a causa dei danni causati dal fai da te. 

Ciao
 
cosa si intende per controllo liquidi auto?
 
Eccoli nel dettaglio:
 
L’olio motore
 Il liquido di raffreddamento nel radiatore
 L’olio del cambio
 Il liquido dei freni
 Il liquido del servosterzo
 Il liquido refrigerante del climatizzatore
 Il liquido dei tergicristalli
 Il liquido della batteria (nei modelli dove è possibile farlo)
 
Il controllo livelli è una delle più importanti operazioni di manutenzione ordinaria per la vostra automobile. Troppo spesso, presi dai ritmi frenetici della giornata, finiamo per ricordarci solo il livello del carburante, dimenticandoci di controllare gli altri livelli. 

Scopriamo insieme l’importanza di alcuni livelli e di tenerli sotto controllo con la giusta costanza 
Si parte dal livello dell’olio motore, molto importante perché se dovesse mancare rischiate di fondere il motore.
Nei motori attuali, il consumo di olio è quasi sempre trascurabile e, quindi, in assenza di problemi raramente è necessario rabboccare fra un cambio olio e l’altro. Continua, però, a essere opportuno verificare periodicamente il livello del lubrificante: l’intervallo consigliato è ogni 5.000-10.000 km. 
Ovviamente, l’operazione non è necessaria in presenza di un indicatore di livello dell’olio motore nella strumentazione di bordo.
 
È buona norma, quando si verifica il livello dell’olio motore, controllare anche quello del liquido di raffreddamento.
Ogni due anni, è necessario far controllare il liquido antigelo per verificare che non sia troppo diluito o invecchiato: in entrambi i casi, non offrirebbe un’adeguata protezione anticorrosione con il rischio di danneggiare gravemente il motore. In ogni caso, se prescritto il liquido va sostituito secondo le indicazioni del libretto d’uso e manutenzione. L’operazione va fatta assolutamente in autofficina, per essere certi che il rifiuto venga smaltito correttamente.
Altro importantissimo controllo da effettuare è l’olio del cambio.
L’olio del cambio è sicuramente una tra le componenti più trascurate dagli automobilisti (e anche da qualche autofficina), talvolta per ignoranza oppure per l’effettiva difficoltà di effettuare il controllo, finendo così nel dimenticatoio di tutti. Eppure è una componente molto importante per mantenere efficiente la trasmissione dell’automobile. 
L’olio del cambio ha infatti, una doppia funzione: la prima è quella di ridurre l’attrito tra gli organi in moto, la seconda è quella di dissipare il calore che si genera proprio a causa dell’attrito stesso. Va da se quindi, che la caratteristica ideale dell’olio sia quella di essere in grado di creare uno strato più spesso possibile.



Insomma ogni singolo liquido (inclusi anche il liquido dei freni, il liquido del servosterzo, il liquido della batteria, il liquido dei tergicristalli, il liquido refrigerante del climatizzatore) contribuisce ad una maggiore tranquillità e sicurezza alla guida.

 
cosa si intende per controllo liquidi auto?
 
Eccoli nel dettaglio:
 
L’olio motore
 Il liquido di raffreddamento nel radiatore
 L’olio del cambio
 Il liquido dei freni
 Il liquido del servosterzo
 Il liquido refrigerante del climatizzatore
 Il liquido dei tergicristalli
 Il liquido della batteria (nei modelli dove è possibile farlo)
 
Il controllo livelli è una delle più importanti operazioni di manutenzione ordinaria per la vostra automobile. Troppo spesso, presi dai ritmi frenetici della giornata, finiamo per ricordarci solo il livello del carburante, dimenticandoci di controllare gli altri livelli. 

Scopriamo insieme l’importanza di alcuni livelli e di tenerli sotto controllo con la giusta costanza 
Si parte dal livello dell’olio motore, molto importante perché se dovesse mancare rischiate di fondere il motore.
Nei motori attuali, il consumo di olio è quasi sempre trascurabile e, quindi, in assenza di problemi raramente è necessario rabboccare fra un cambio olio e l’altro. Continua, però, a essere opportuno verificare periodicamente il livello del lubrificante: l’intervallo consigliato è ogni 5.000-10.000 km. 
Ovviamente, l’operazione non è necessaria in presenza di un indicatore di livello dell’olio motore nella strumentazione di bordo.
 
È buona norma, quando si verifica il livello dell’olio motore, controllare anche quello del liquido di raffreddamento.
Ogni due anni, è necessario far controllare il liquido antigelo per verificare che non sia troppo diluito o invecchiato: in entrambi i casi, non offrirebbe un’adeguata protezione anticorrosione con il rischio di danneggiare gravemente il motore. In ogni caso, se prescritto il liquido va sostituito secondo le indicazioni del libretto d’uso e manutenzione. L’operazione va fatta assolutamente in autofficina, per essere certi che il rifiuto venga smaltito correttamente.
Altro importantissimo controllo da effettuare è l’olio del cambio.
L’olio del cambio è sicuramente una tra le componenti più trascurate dagli automobilisti (e anche da qualche autofficina), talvolta per ignoranza oppure per l’effettiva difficoltà di effettuare il controllo, finendo così nel dimenticatoio di tutti. Eppure è una componente molto importante per mantenere efficiente la trasmissione dell’automobile. 
L’olio del cambio ha infatti, una doppia funzione: la prima è quella di ridurre l’attrito tra gli organi in moto, la seconda è quella di dissipare il calore che si genera proprio a causa dell’attrito stesso. Va da se quindi, che la caratteristica ideale dell’olio sia quella di essere in grado di creare uno strato più spesso possibile.



Insomma ogni singolo liquido (inclusi anche il liquido dei freni, il liquido del servosterzo, il liquido della batteria, il liquido dei tergicristalli, il liquido refrigerante del climatizzatore) contribuisce ad una maggiore tranquillità e sicurezza alla guida.




 
Le strumentazioni di bordo delle auto moderne comunicano in maniera sempre più sofisticata, utilizzando spie e sensori per effettuare continue diagnosi del veicolo e di tutte le sue componenti principali.
Quando si gira la chiave di avviamento si accendono di norma una serie di spie, le quali dovrebbero poi spegnersi una volta messo in moto il veicolo. In alcuni casi potrebbero rimanere accese per alcuni secondi, dopodiché è fondamentale riuscire a visualizzare un quadro sgombro e pulito.
 
Se una spia rimane accesa significa che esiste un problema, un malfunzionamento o un’inefficienza di una delle parti controllate dal sistema di bordo.
 
Una delle situazioni più comuni è la spia avaria motore accesa, un allarme che indica un problema di natura generica al motore. Se la luce è fissa e continua vuol dire che il guasto potrebbe essere serio, perciò è fondamentale rivolgersi quanto prima presso un’officina specializzata, per far controllare l’auto ed evitare rotture gravi o cali delle prestazioni.
 
Le cause possono essere differenti, scopriamo insieme alcune :
 

 contaminazione degli elementi del sistema di iniezione carburante ;
 una situazione da verificare legata all’impianto di scarico;

 abbassamento del livello dell’olio o altri liquidi;
 guasto della pompa carburante o intasamento del filtro carburante;
 mancata combustione in uno dei cilindri e tanto altro!

Attenzione: il problema della spia motore fissa può essere riconducibile al combustibile sporco, soprattutto se si manifesta dopo il rifornimento di carburante. 

Qualora la spia di avaria del motore dovesse rimanere in funzione, ma con un movimento di accensione intermittente, la causa potrebbe risiedere nel catalizzatore o nel Filtro dpf-fap.

 

Si tratta di una situazione più seria rispetto a quelle precedenti. In ogni caso, la spia motore non deve essere mai ignorata. 

Non è solo pericoloso, ma potrebbe comportare delle riparazioni costose!
 
 
Controllare l’impianto frenante è un operazione periodica e importante?
 
freni auto sono una componente fondamentale per la sicurezza stradale. Tra i vari componenti che lo costituiscono, i materiali d’attrito – dischi e pastiglie – richiedono una manutenzione, e sostituzione, periodica perché soggetti a usura.
 
Affinché il sistema frenante funzioni sempre in modo adeguato, è necessario che dischi e pastiglie siano mantenuti in condizioni ottimali. A ogni frenata, infatti, l’attrito provoca un consumo di materiale, sia da parte delle pastiglie sia del disco. Tuttavia, la corretta manutenzione di questi elementi può fare la differenza tra evitare un incidente oppure no.
 
Inoltre, è importante verificare periodicamente il livello del liquido nell’impianto frenante.
 
Come funzionano i freni della macchina?
 
Di norma, i freni di una vettura sono a disco per le ruote anteriori e a tamburo per quelle posteriori. Per attivarli è necessario esercitare una pressione sul pedale del freno.
 
Questa pressione viene trasferita attraverso un circuito idraulico alle pinze dei freni. Sulle pinze che sono montate le cosiddette pastiglie. Quando le pinze si stringono contro i dischi e i tamburi le pastiglie generano quell’attrito che causa il rallentamento della vettura.
 
Scopriamo ora quali sono i segnali principali che indicano l’usura o il deterioramento del disco o delle pastiglie  :
 
 accensione della spia di segnalazione (dove presente e solo per le pastiglie);
 rumorosità durante la frenata;
 presenza di vibrazioni;
presenza di righe circolari profonde o criccature radiali sulla fascia frenante;
 segni di surriscaldamento.
 
In certi casi, anche il livello del liquido dei freni può fornire informazioni utili anche sull’usura di dischi e pastiglie. Quando pastiglie e dischi si consumano, assorbono a loro volta una maggior quantità di liquido freni che fa accendere l’apposita spia sul cruscotto.
 
A questo punto sarai d’accordo con me che i freni sono un elemento che andrebbe fatto controllare regolarmente per assicurarsi che il veicolo sia sicuro. 

Infatti, i freni si consumano con il tempo e l’efficacia della frenatura diminuisce. Inoltre, l’usura dell’impianto frenante dipende dallo stile di guida e da altri fattori. La manutenzione della pinza freno e la sostituzione regolare del liquido dei freni prevengono danni agli altri componenti ed evitano costose riparazioni. 

Ti consigliamo di effettuare check-up periodici e programmati per mantenere una cura costante della tua auto. Magari affidandoti ad un’officina specializzata e competente con cui poter pianificare e programmare interventi mirati a garantire una maggiore efficienza e sicurezza del tuo veicolo, evitando così dimenticanze ed inutili costi aggiuntivi. 
 
Tutto questo è possibile grazie a Novacart ed al suo Programma Amico! Siamo, ad oggi, l’unica autofficina specializzata in grado di poterti GARANTIRE un programma così completo!

Soddisfatti o rimborsati, chi sa quante volte avrai sentito questa frase.

Sicuramente avrai acquistato diversi servizi che avevano questa formula e magari a lavoro finito non eri soddisfatto e non sei stato rimborsato.

Non si può fare di tutta l’erba un fascio giusto? 
Ci saranno stati sicuramente altri servizi che invece hanno applicato perfettamente questa formula.

Allora ti faccio un’altra domanda: quante autofficine conosci che applicano questa formula?

Qualsiasi sia la tua risposta, da oggi ne conosci una in piùNovacart.

Sai cosa differenzia Novacart dalle altre attività di settore?

La formazione
La nostra formazione ci permette di poter affrontare ogni criticità con la giusta competenza e professionalità. Siamo riusciti a raggiungere tantissimi risultati, riconosciuti e segnalati anche dalle riviste del settore, confermando ancora una volta che il lavoro è sempre eseguito a Regola d’Arte. E le innumerevoli recensioni positive da parte dei nostri clienti sono la testimonianza ai nostri successi . Siamo anche l’unica autofficina ad utilizzare SOLO prodotti dalle ottime performance e di altissima qualità. Ecco perché, certi della nostra professionalità e del nostro lavoro, possiamo garantirti una clausola soddisfatti o rimborsati.


Oggi voglio accompagnarti in un tour virtuale per farti conoscere la mia azienda. Ti aspetto, clicca nel video qui sotto